logofriedman copia

press01

Ufficio Stampa

Lunedì ci sia chiarezza TAV, ist. Friedman: Rinvio bandi é atto irresponsabile. Lunedì ci sia chiarezza Roma, 9 mar. (LaPresse) - "Con la conferma del rinvio dei bandi Telt, per la realizzazione della TAV, il Governo compie un atto irresponsabile. Questa scelta scellerata ci esporrà alla sfiducia dei mercati ed ad un calo drammatico della credibilità del nostro Paese e delle Istituzioni sul piano internazionale e sul piano interno. L’auspicio è quello che lunedì il Presidente del Consiglio dei Ministri possa prendere una posizione chiara per conto dell’intero Esecutivo sui tempi, sulle modalità di pubblicazione dei bandi, sulla realizzazione e sull’avvio dell’opera. Qualora non vi fosse ancora chiarezza la via Parlamentare o quella referendaria sono le strade ideali per la risoluzione del problema. Sulla TAV non è più possibile tornare indietro, perché le conseguenze economiche dirette ed indirette sarebbero più che drammatiche per il nostro Paese. Noi restiamo sempre al fianco delle categorie e del mondo economico italiano a cui va la nostra solidarietà". È quanto ha dichiarato Alessandro Bertoldi, Direttore esecutivo dell'Istituto Milton Friedman, in seguito alla nota di Palazzo Chigi sul rinvio dei bandi Telt.

Privacy Policy Cookie Policy