logofriedman copia

press01

Ufficio Stampa

Roma, 29 marzo 2019 - “L’apertura agli aiuti umanitari in Venezuela, grazie al lavoro di mediazione della Croce Rossa, è il più grande risultato umanitario e la più importante notizia dall’inizio della crisi in Venezuela. Il successo raggiunto dalla Federazione internazionale della Croce Rossa è un successo anche un po’ italiano, considerando che il Presidente Francesco Rocca è anche il Presidente della Croce Rossa Italiana, oltre che della Federazione mondiale. Una persona straordinaria il cui impegno e le cui capacità stanno portando grandi risultati in campo umanitario in tutto il mondo. Questo risultato, che consentirà a centinaia di migliaia di persone di accedere agli aiuti, non può che riempire di gioia il cuore di chi come noi ha ben chiara la sofferenza di milioni di venezuelani e la porta nel cuore. Al Presidente Rocca e alla Croce Rossa vanno i nostri sentimenti di gratitudine, perché grazie a loro, all’autorevolezza che rappresentano, ancora una volta operando nell’insegna dei 7 principi, molte persone smetteranno di soffrire”. Così Alessandro Bertoldi, Direttore esecutivo dell’Istituto Friedman.

Privacy Policy Cookie Policy