logofriedman copia

press01

Ufficio Stampa

“L’Istituto Milton Friedman intende esprimere al nuovo Governo, insediatosi oggi, e a tutti i suoi componenti, le più vive congratulazioni, assieme ai migliori auguri di buon lavoro.

Come abbiamo già affermato in questi giorni, la disponibilità del nostro Istituto a collaborare con l’Esecutivo di Governo che si sarebbe insediato vi è sempre stata e sempre ci sarà. Nel corso della precedente legislatura abbiamo già portato il nostro contributo ad alcuni ambiti di rilevo, come economia e sicurezza, e nello specifico su temi quali il gioco lecito.

Questo Governo può essere portatore di avanzate politiche liberali e liberiste, come il progetto della flat tax, che ci trova infatti particolarmente favorevoli. Auspichiamo come, nel corso dell’azione di governo, vi siano ulteriori obiettivi che possano portare a un rilancio dell’Italia sui mercati, sulla base di modelli ispirati al premio Nobel Milton Friedman.

Al nuovo Presidente del Consiglio, prof. Giuseppe Conte, ai suoi vice e Ministri, sen. Matteo Salvini e on. Luigi Di Maio, al neo Ministro per l’Economia, prof. Giovanni Tria e al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio on. Giancarlo Giorgetti esprimiamo i nostri più sinceri auguri, in questo momento così impegnativo e che richiederà loro in particolare i maggiori sforzi specifici, nei rispettivi ruoli, ma convinti che questo periodo possa essere ricco di nuove opportunità per il Paese.”

Questo l’augurio che il Direttore generale dell’Istituto Milton Friedman Institute, prof. Andrea Maria Villotti, rivolge al Governo Conte insediatosi quest’oggi.

Privacy Policy Cookie Policy