ECONOMIA, CONFINDUSTRIA HA RAGIONE, DA GOVERNO TIMIDI E INSUFFICIENTI CAMBI DI PASSO

“Carlo Bonomi e Confindustria hanno ragione, nemmeno noi dell’Istituto Friedman al momento vediamo le promesse e auspicate riforme. Il Governo sta portando avanti dei timidi e ancora insufficienti cambi di passo a proposito di giustizia, politiche fiscali e del lavoro. Il tempo passa e c’è ancora chi percepisce il reddito di cittadinanza, mentre per le imprese la flat tax non si vede nemmeno in lontananza. L’approccio politico-economico resta in gran parte statalista e il PNRR è destinato a investimenti talvolta improduttivi, quasi sempre gestiti dallo Stato invece che dalle imprese. Attendiamo il cambiamento!”


È quanto dichiara su Twitter Alessandro Bertoldi, Direttore esecutivo dell’Istituto Milton Friedman, a margine del Festival dell’Economia di Trento.

Related Blog

Leave a CommentYour email address will not be published.