News

  • Home / Attualità e attività dell’istituto / Coronavirus: Istituto Friedman,…
Coronavirus: Istituto Friedman, “Misure poco chiare sono agonia per il Paese”

Coronavirus: Istituto Friedman, “Misure poco chiare sono agonia per il Paese”

“Le misure adottate dal Governo nelle ultime ore sono confuse, timide e poco chiare, per quanto riguarda la loro applicazione, questo prolungherà il periodo della crisi in cui versa il Paese.

Non è ben chiaro se siano stati posti in atto divieti o consigli per gli spostamenti di chi vive nelle zone rosse, questo sta soltanto generando caos e specialmente per lavoratori ed economia prolungando il periodo in cui ci ritroveremo in una crisi economica che costerà probabilmente centinaia di miliardi di euro all’Italia.

È auspicabile che, se si deve mettere in quarantena l’intero Paese, lo si faccia subito e per il periodo più breve tempo possibile, perché per quanto riguarda l’economia questa rischia di diventare una lunga e insanabile agonia.

Se, come affermano alcune Regioni, queste misure fossero sproporzionate, allora le si chiarisca in modo inequivocabile. Ancora i nostri migliori auguri di buon lavoro a tutti i sanitari impegnati a fronteggiare l’emergenza, a cui va la nostra infinita gratitudine”.

Così Alessandro Bertoldi, direttore esecutivo dell’Istituto Milton Friedman.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *